I nomi delle localita' moldave durante l'epoca sovietica

I nomi delle localita' moldave durante l'epoca sovietica

Messaggioda Alfredo Ferrari » 5 febbraio 2013, 15:13

Dopo il 1944, ossia dopo la fine della seconda guerra mondiale, il Soviet Supremo dell'URSS decise che circa 200 tra citta' e localita' minori dell'allora Repubblica Socialista Sovietica di Moldova (RSSM) dovevano cambiare la loro denominazione ufficiale ed essere "russificate" nel tentativo di cancellare il loro passato storico di appartenenza al Regno di Romania (1918 - 1940).
Oltre alla capitale Chisinau che divento' Kishinev, queste sono alcune delle altre che furono "ribattezzate":

- Șoldănești --> Cernenko
- Sîngerei --> Lazovsk
- Ialoveni --> Kutuzov
- Ștefan-Vodă --> Suvorov
- Geamăna --> Krasnoarmeiskoye
- Traian --> Pervomaiskoye
- Crihana Veche --> Lebedenko
- Balanul Vechi --> Malinovskoye
- Sturzeni --> Ukrainka

Finalmente il 28 febbraio 1990, per decisione del "riformato" e pro-indipendentista Soviet Supremo della RSSM, vennero ristabilite, per decreto, le denominazioni originali di tutte queste localita'. Questa decisione e' stata in seguito accettata anche dalla nuova Repubblica Moldova nata l'anno successivo.
Agenzia Viaggi "Go East - Go West" tour operator
Agenzia di consulenza "Est Invest" srl
Chisinau, Strada Mihai Eminescu 50, terzo piano, uff. nr. 314
Cellulare 00373/79679434 Tel./fax 00373/22/226962
https://www.chisinau-kishinev.com
https://www.estinvestsrl.com/
skype: alfredito1969

Immagine
Avatar utente
Alfredo Ferrari
Site Admin
 
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 febbraio 2013, 1:50
Località: Chisinau, Repubblica Moldova

Torna a Storia, arte, artigianato & società












 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Zenisator
cron