Negozi DUTY FREE all'uscita dalla Transnistria

Negozi DUTY FREE all'uscita dalla Transnistria

Messaggioda Alfredo Ferrari » 20 ottobre 2013, 13:32

Secondo fonti provenienti dalla direzione dell'ispettorato doganale della regione transnistriana, prossimamente saranno aperti diversi negozi di tipo "duty free" (ossia esenti da IVA ed accise) nei principali punti di "frontiera" terrestre sia in direzione dell'Ucraina che verso il territorio moldavo.
L'acquisto dei prodotti in questi speciali negozi sara' permesso solamente alle persone in uscita dalla regione transnistriana e saranno allestiti in una zona particolare della "frontiera".
Le motivazioni di questa scelta, che a breve sara' decisa dal "Soviet Supremo" di Tiraspol, sono: aumentare gli investimenti nella regione, creare nuovi posti di lavoro e aumentare il volume di valuta straniera in arrivo in Transnistria.
Va inoltre ricordato che, in controtendenza, il Governo Moldavo sta invece per votare una legge che proibira' la presenza nelle frontiere terrestri dei negozi "duty free", che pero' potranno continuare la loro attivita' esclusivamente negli aeroporti moldavi ed all'interno del porto marittimo/fluviale di Giurgiulesti, all'interno della zona franca.

tax free.gif
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Agenzia Viaggi "Go East - Go West" tour operator
Agenzia di consulenza "Est Invest" srl
Chisinau, Strada Mihai Eminescu 50, terzo piano, uff. nr. 314
Cellulare 00373/79679434 Tel./fax 00373/22/226962
https://www.chisinau-kishinev.com
https://www.estinvestsrl.com/
skype: alfredito1969

Immagine
Avatar utente
Alfredo Ferrari
Site Admin
 
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 febbraio 2013, 1:50
Località: Chisinau, Repubblica Moldova

Torna a Società ed economia d'oltre Nistru












 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Zenisator
cron