Vadul-Raşcov, località storica dell'ebraismo moldavo

Alla scoperta di Bessarabia, Gagauzia, Transnistria e le cantine del Vino!

Vadul-Raşcov, località storica dell'ebraismo moldavo

Messaggioda Alfredo Ferrari » 21 marzo 2013, 15:07

La pressochè sconosciuta località di Vadul-Raşcov, situata nella settentrionale provincia moldava di Şoldăneşti (150 km a nord di Chisinau), è importante perchè conserva il più grande cimitero ebraico abbandonato del sud-est europeo.
La presenza di circa 6000 lapidi in questo cimitero testimoniano il fatto che nella zona vi fosse, prima della seconda guerra mondiale, la più grande concentrazione di ebrei di tutta la Bessarabia (attuale Repubblica Moldova).
Il piccolo villaggio ha una storia antica, infatti i primi documenti citano già nel 1447 l'esistenza di Vadul-Raşcov, ma è solo tra la fine del XVIII e l'inizio del XIX secolo che questa località diventa molto conosciuta in seguito all'arrivo di molti ebrei emigrati dalla Polonia e dalla Russia.
In questo periodo il villaggio era conosciuto anche con il nome di "emporio ebraico" grazie ai fiorenti commerci fluviali lungo il Nistru gestiti dall'intraprendente comunità ebraica.
Durante la seconda guerra mondiale i Nazisti incendiarono tutte le case in legno del quartiere ebraico e deportarono in massa tutta la popolazione non ariana nei campi di sterminio tedeschi.
Anche la Sinagoga fu distrutta completamente e solo due pareti della stessa sono ancora visibili attualmente.
Oggi a Vadul-Raşcov non vive più nessun discendente di quegli ebrei che la fecero fiorire due secoli fa.

vadul rascov.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Agenzia Viaggi "Go East - Go West" tour operator
Agenzia di consulenza "Est Invest" srl
Chisinau, Strada Mihai Eminescu 50, terzo piano, uff. nr. 314
Cellulare 00373/79679434 Tel./fax 00373/22/226962
https://www.chisinau-kishinev.com
https://www.estinvestsrl.com/
skype: alfredito1969

Immagine
Avatar utente
Alfredo Ferrari
Site Admin
 
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 febbraio 2013, 1:50
Località: Chisinau, Repubblica Moldova

Re: Vadul-Raşcov, località storica dell'ebraismo moldavo

Messaggioda nikita » 21 marzo 2013, 15:27

Non solo i nazisti fecero la strage, ma nache i romeni di Antonescu. E' bene precisarlo. Per troppo tempo i storici romeni e moldavi hanno nascosto il massacro degli ebrei moldavi.
Avatar utente
nikita
Site Admin
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 4 febbraio 2013, 17:34

Re: Vadul-Raşcov, località storica dell'ebraismo moldavo

Messaggioda Alfredo Ferrari » 21 marzo 2013, 15:29

Esatto, giustissima precisazione!
Agenzia Viaggi "Go East - Go West" tour operator
Agenzia di consulenza "Est Invest" srl
Chisinau, Strada Mihai Eminescu 50, terzo piano, uff. nr. 314
Cellulare 00373/79679434 Tel./fax 00373/22/226962
https://www.chisinau-kishinev.com
https://www.estinvestsrl.com/
skype: alfredito1969

Immagine
Avatar utente
Alfredo Ferrari
Site Admin
 
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 febbraio 2013, 1:50
Località: Chisinau, Repubblica Moldova


Torna a Le principali località e mete turistiche della Repubblica Moldova












 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Zenisator
cron