Saharna, il suo monastero e la "fonte dei miracoli"

Alla scoperta di Bessarabia, Gagauzia, Transnistria e le cantine del Vino!

Saharna, il suo monastero e la "fonte dei miracoli"

Messaggioda Alfredo Ferrari » 1 marzo 2013, 13:29

Il villaggio di Saharna, situato a 7 km dalla citta 'di Rezina, si trova ubicato lungo il fiume Nistru.
Quì sorge forse il più bello nonche' ricco monastero dell'intera Repubblica Moldova meta di migliaia di pellegrini e non solo... infatti Saharna non è solo un complesso di monasteri ma una vera e propria riserva naturale che comprende anche l'omonimo torrente che lungo il suo tortuoso corso forma un totale di 22 cascate di rara bellezza!
La più grande di esse si chiama "Groapa Tiganului" tradotto Fossa degli zingari... 4 metri di altezza, 6 di largezza con un vortice d'acqua profondo 10 metri!
Il Monastero di Saharna (Sfinta Treime – SS. Trinità) comprende due Chiese (la basilica estiva e la basilica invernale), la casa del priore, i dormitori dei monaci e un refettorio prevalentemente in legno.
All'inizio del diciannovesimo secolo, venne distrutto e ricostruito in pietra, circondato da armoniosi giardini e circondato da una ventina di piccole ma bellissime cascate.
Al di fuori delle mura perimetrali del monastero si trova la Sacra Fonte (detta anche Fonte dei Miracoli – Izvorul Minunilor) dove i pellegrini si bagnano anche nei mesi invernali in segno di devozione.
Continuando lungo il sentiero che costeggia il torrente Saharna si raggiunge il monastero rupestre dell’Annunciazione (Bunavestire) risalente al XII secolo.
I documenti riguardanti il monastero, risalgono all’anno 1495, mentre scavi archeologici, rivelano che intorno al Monastero, vi furono due necropoli del settimo secolo Avanti Cristo.
Su una collina, vicino al fiume Nistru, si trovano i resti di due cittadine con un acquedotto formato da tubi di argilla. Nei secoli Avanti Cristo, in questa località fu popolata da popolazioni atte al commercio, Bizantini, Greci e Romani.
Successivamente, nei secoli Prima e Dopo Cristo, vi furono numerose guerre degli Unni, dei Tartari e degli Ottomani.
Il villaggio di Saharna, antico di oltre un millennio, ha sempre avuto gente benevola e ospitale; ciò è dovuto alle gloriose tradizioni passate.
Nella zona monastica di Saharna si trova anche un'acropoli geto-dacia risalente ai secoli VI-III a.c., per raggiungerla bisogna seguire il sentiero che lungo il torrente supera alcune cascate.
Potete vedere più immagini sulla mia pagina fb https://www.facebook.com/media/set/?set ... 981&type=3

Saharna.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Agenzia Viaggi "Go East - Go West" tour operator
Agenzia di consulenza "Est Invest" srl
Chisinau, Strada Mihai Eminescu 50, terzo piano, uff. nr. 314
Cellulare 00373/79679434 Tel./fax 00373/22/226962
https://www.chisinau-kishinev.com
https://www.estinvestsrl.com/
skype: alfredito1969

Immagine
Avatar utente
Alfredo Ferrari
Site Admin
 
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 febbraio 2013, 1:50
Località: Chisinau, Repubblica Moldova

Torna a Le principali località e mete turistiche della Repubblica Moldova












 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Zenisator
cron