La zucca della discordia, saga semiseria sulla Transnistria

La zucca della discordia, saga semiseria sulla Transnistria

Messaggioda Alfredo Ferrari » 17 ottobre 2013, 13:18

Attenzione: "Ogni riferimento a persone o fatti realmente accaduti è puramente casuale" :D

Nella campagna prossima alla località di Varnita (nei pressi di Bender), che è divisa in due dall'immaginaria linea di confine tra Moldova e Transnistria, due agricoltori quest'anno han deciso di seminare entrambe la zucca (quella che in rumeno è conosciuta col nome di bostan ed in russo come tiukva - тыква) ma uno ha il suo pezzettino di terra in Moldova e l'altro in Transnistria perchè proprio lì nel 1992 venne "inventato" un confine tirando una riga alla bene e meglio su una vecchia mappa sovietica...
Fin quì vi chiedere che c'è di strano ma lo strano è che proprio il giorno della raccolta i due agricoltori arrivando contemporaneamente sui loro campi scorgono da lontano una zucca immensa, da Guinness dei primati!!!
Camminando in direzione di questo prodigio della natura i due si accorgono che la mega-zucca è nata ed è cresciuta a dismisura proprio dove ci sono i paletti del catasto agrario che divide le loro proprietà ma sopratutto dove sorgono anche i paletti di frontiera!!!
E la zucca è lì, proprio in mezzo, metà in Moldova e metà in Transnistria...
Proprio un bel casino!!!
Ciascuno dei due agricoltori vorrebbe rivendicare la proprietà della zucca ma questa non è solamente una vicenda privata tra di loro e ben presto diventa una questione di Stato dopo che il primo informa le autorità di Chisinau (che chiamano immediatamente Bruxelles) mentre il secondo chiama il Soviet Supremo a Tiraspol (che immediatamente informa il Cremlino a Mosca)...
Apriti cielo!!!
In men che non si dica intorno alla zucca della discordia si precipitano militari, giornalisti e televisioni di diversi paesi nonchè una gran folla di curiosi tenuti sotto controllo dalle guardie di frontiera.
Fin da subito la cosa certa che traspare dalle prime dichiarazioni ufficiali è che la zucca non sarà divisa in due ma bensì "gestita" a livello diplomatico...
Moldova e Transnistria vengono immediatamente escluse dalla trattativa perchè la zucca non è ne un problema tra privati, ne un problema tra Stati, è bensì un problema tra est e ovest, un problema strategico che deve essere discusso solo tra Unione Europea e Russia!
In mezzo a tutto sto casino che continua a aumentare intorno alla zucca arrivano anche i rappresentanti di EU e Russia che iniziano due improvvisati comizi politici rivolgendosi entrambe ai popoli delle sponde a loro contrapposte...
Il rappresentante dell'UE proclama: popolo transnistriano, vi lasciamo la zucca se venite con noi, potrete viaggiare liberamente in Europa e commerciare senza dogane...
Il rappresentante della Russia proclama: popolo moldavo, vi lasciamo la zucca se venite con noi, se non venite con noi vi taglieremo il gas, espelleremo tutti i moldavi che lavorano in Russia e boicotteremo tutti i vostri prodotti agricoli...

Due metodi diametralmente opposti per imbonire la gente...
Agenzia Viaggi "Go East - Go West" tour operator
Agenzia di consulenza "Est Invest" srl
Chisinau, Strada Mihai Eminescu 50, terzo piano, uff. nr. 314
Cellulare 00373/79679434 Tel./fax 00373/22/226962
https://www.chisinau-kishinev.com
https://www.estinvestsrl.com/
skype: alfredito1969

Immagine
Avatar utente
Alfredo Ferrari
Site Admin
 
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 febbraio 2013, 1:50
Località: Chisinau, Repubblica Moldova

Re: La zucca della discordia, saga semiseria sulla Transnist

Messaggioda Rima » 17 ottobre 2013, 18:19

Sei sicuro che dietro uno dei due contendenti non ci fosse un terzo intenzionato a raccogliere i frutti?
Avatar utente
Rima
 
Messaggi: 390
Iscritto il: 12 marzo 2013, 3:14

Re: La zucca della discordia, saga semiseria sulla Transnist

Messaggioda Alfredo Ferrari » 17 ottobre 2013, 20:17

Rima ha scritto:Sei sicuro che dietro uno dei due contendenti non ci fosse un terzo intenzionato a raccogliere i frutti?


Chi? Gli Stati Uniti che intendono avanzare di altri 100 km verso la Russia con la loro presenza militare?
Tutto può essere, certo...ma a mio avviso è irrilevante.
Agenzia Viaggi "Go East - Go West" tour operator
Agenzia di consulenza "Est Invest" srl
Chisinau, Strada Mihai Eminescu 50, terzo piano, uff. nr. 314
Cellulare 00373/79679434 Tel./fax 00373/22/226962
https://www.chisinau-kishinev.com
https://www.estinvestsrl.com/
skype: alfredito1969

Immagine
Avatar utente
Alfredo Ferrari
Site Admin
 
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 febbraio 2013, 1:50
Località: Chisinau, Repubblica Moldova


Torna a Il Salotto, gossip & di tutto un po'












 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti


Zenisator
cron