Un italiano nel paese delle meraviglie

Moderatore: Nikita

Re: Un italiano nel paese delle meraviglie

Messaggioda cemento » 2 marzo 2013, 17:22

agnese ha scritto:hai ancora da imparare , il vero borsh moldavo dovrebbe essere molto denso, in modo che il cucchiaio in pentola sta in piedi, mi ricordo che mi lo diceva sempre la nonna.


Agnese oggi ho fatto il borsh come hai detto tu, molto denso,il cucchiao stava in piedi nella pentola,

ma il sig. Nikita la solo assaggiato e poi non l'ha più mangiato.....come la mettiamo ? :lol:
cemento
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 20 febbraio 2013, 0:15

Re: Un italiano nel paese delle meraviglie

Messaggioda agnese » 4 marzo 2013, 16:59

hahahaha allora non cambiare, x sig. nikita continua cosi se no, puoi magari rischi di perderlo, :) e sai come se dice il desiderio del cliente e legge .
agnese
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 2 marzo 2013, 0:53

Re: Un italiano nel paese delle meraviglie

Messaggioda nikita » 5 marzo 2013, 8:53

Due cose non sopporto della cucina moldava: il borsh e la seliotka. Il resto lo mangio senza problemi. Oddio, non è che quando vedo in tavola le sarmale, i peperoni ripieni o i zakuski mi viene da piangere di gioia... :lol:
Il borsh non riesco proprio a...digerirlo: è una zuppa calda che mi ricorda quando da bambino stavo male e mia madre mi preparava il brodino vegetale.
Associo il borsh al mal di stomaco!
Avatar utente
nikita
Site Admin
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 4 febbraio 2013, 17:34

Re: Un italiano nel paese delle meraviglie

Messaggioda Adelio50 » 9 dicembre 2013, 19:50

Che dire: stupendo e reale in cui puoi leggere e capire tutta la realtà moldava tra le righe. :lol: :oops:
Adelio50
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 11 settembre 2013, 17:02

Precedente

Torna a Il Diario di Nikita












 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 36 ospiti


Zenisator
cron