Un caffè con la moka

Moderatore: Nikita

Un caffè con la moka

Messaggioda nikita » 26 giugno 2014, 5:21

Mi sono trasferito in Moldova da quattro anni ed ho conservato alcune vecchie abitudini, una fra tutte: la preparazione mattutina del caffè con la moka. Non è semplicemente fare il caffè, è ben altro: un rituale. Un po' come i giapponesi preparano il thè, c'è di tutto: tradizione, cultura, senso di appartenenza. Chi prepara il caffè con la moka? Solo noi italiani.
Mi sveglio presto al mattino, alle cinque sono già operativo. Mi preparo con cura la mia moka da due tazzine, riempio il serbatoio dell'acqua stando ben attento a non superare il filtro bucherellato. Ci vorrebbe acqua pura e cristallina, mi accontento di quella del Nistru. Poi metto il caffè nel filtro, quello italiano, schiaccio leggermente, delicatamente la polvere. Avvito la caffettiera e la metto sul fuoco, accendo il gas stando ben attento affinchè la fiamma non sia troppo alta, il caffè deve uscire piano piano, deve scaturire dal beccuccio come un piccolo rivolo, come un'ampolla di acqua sorgiva. Non appena sento il borbottio del caffè che esce avverto subito l'aroma inconfondibile che si spande per tutta la casa.
Mi preparo la mia tazzina che ho messo vicino al gas per farla riscaldare, verso il caffè, poi un cucchiaino di zucchero, giro lentamente, intanto l'aroma mi solletica il naso, le papille gustative si preparano al rito mattutino che si ripete sempre uguale.
Bevo il liquido profumato a piccoli sorsi, la bocca si riempie del gusto forte del caffè, guardo fuori dalla finestra.
Un nuovo giorno sta per nascere. Mi appoggio allo schienale della sedia e godo.
Avatar utente
nikita
Site Admin
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 4 febbraio 2013, 17:34

Re: Un caffè con la moka

Messaggioda tororolo » 26 giugno 2014, 15:48

ho regalato una moka a mio cognato moldavo, da allora è una continua richiesta di caffè da spedire con il furgone. Cavolo, se ti regalavo una macchina mi chiedevi la benzina allora???
L'altro giorno ho beccato mia suocera, temporaneamente mia ospite, che inviava al pargolo aceto balsamico, olio di oliva e caffè.... mi sono chiesto allora: ma ha aperto un ristorante italiano??? La richiesta non finisce qui: abbigliamento per la piccola, bicicletta per la piccola, scarpe per la piccola, già che ci siamo un paio di scarpe n. 43 per lui, si raccomanda in pelle con la suola di gomma. Al momento è mia suocera a dover sopportare le richieste, ma quando andrà via?? come reagire all'ansia del trillo di skype?? ultima richiesta dell'altro giorno, siccome tanti moldavi hanno biciclette che arrivano dall'Italia mi chiama e chiede se abbiamo una bicicletta mountain bike per lui, cerchi da 28 altrimenti è piccola, ma porca zozza ma vattela a comprare la bici, ecchecazzo mica sono babbo natale io. Non sopporto più la moda dell'ultimo cellulare, il voler girare con un 3000 a benzina quando non si hanno neanche i soldi per il latte, questo voler apparire ciò che non si è, non lo sopporto in Italia figurarsi in Moldavia.
tororolo
 
Messaggi: 82
Iscritto il: 15 febbraio 2013, 0:45

Re: Un caffè con la moka

Messaggioda Rima » 26 giugno 2014, 18:28

tororolo ha scritto: Cavolo, se ti regalavo una macchina mi chiedevi la benzina allora???
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Avatar utente
Rima
 
Messaggi: 390
Iscritto il: 12 marzo 2013, 3:14

Re: Un caffè con la moka

Messaggioda nikita » 27 giugno 2014, 4:13

Rima ha scritto:
tororolo ha scritto: Cavolo, se ti regalavo una macchina mi chiedevi la benzina allora???
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Sono un pò come degli affamati in una rosticceria!
Avatar utente
nikita
Site Admin
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 4 febbraio 2013, 17:34

Re: Un caffè con la moka

Messaggioda Rima » 27 giugno 2014, 10:19

tororolo ha scritto:Non sopporto più la moda dell'ultimo cellulare, il voler girare con un 3000 a benzina quando non si hanno neanche i soldi per il latte, questo voler apparire ciò che non si è, non lo sopporto in Italia figurarsi in Moldavia.

Sono le delizie della nostra cultura occidentale che ha sempre trovato consensi anche nell'est :(

nikita ha scritto:Sono un pò come degli affamati in una rosticceria!

Ho l'impressione che non sta attento si mangiano anche i banchi della risticeria :D
Avatar utente
Rima
 
Messaggi: 390
Iscritto il: 12 marzo 2013, 3:14

Re: Un caffè con la moka

Messaggioda tororolo » 30 giugno 2014, 16:11

nikita ha scritto:
Rima ha scritto:
tororolo ha scritto: Cavolo, se ti regalavo una macchina mi chiedevi la benzina allora???
:mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

Sono un pò come degli affamati in una rosticceria!

non sono proprio d'accordo, essere affamati significa cercare di soddisfare un bisogno primario, nel caso del caffè, del cellulare o della macchina significa volere il superfluo, tanto per apparire superiori di fronte agli amici del bar... posso assicurare che il sostegno ai parenti di mia moglie veramente affamati non è mai mancato, tra parentesi questi ultimi non chiedono mai nulla.
tororolo
 
Messaggi: 82
Iscritto il: 15 febbraio 2013, 0:45


Torna a Il Diario di Nikita












 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], Google [Bot] e 19 ospiti


Zenisator
cron