Le nozze con i fichi secchi

Moderatore: Nikita

Le nozze con i fichi secchi

Messaggioda nikita » 17 dicembre 2013, 6:10

Ho visto le luminarie natalizie sulla piazza principale di Chisinau. Bello! Una piazza piena di luci sfavillanti! I chisinauvieni saranno contenti. Il sindaco quest'anno non ha badato a spese. Non so se hanno contribuito anche i privati, ma non importa, il risultato è molto buono. E' difficile amministrare una città senza denari, non si può fare le nozze con i fichi secchi. Oltre tutto in Moldova i fichi non crescono per il clima, è troppo rigido. Non so dove il sindaco ha preso questa volta..."i fichi secchi".
Il giovane sindaco Chirtoaca sta facendo bene, è molto attivo se non altro, ha sicuramente un piglio più moderno dei suoi predecessori, la pensa diversamente dai "brontosovietici" che l'hanno proceduto.
Provo un certo imbarazzo nel fare questa "sviolinata" per il nipotino Chirtoaca, non mi garba il suo proclamare ad ogni piè sospinto "eu sant roman". Ma tant'è, quando fa le cose per bene bisogna pure ammetterlo.
Avatar utente
nikita
Site Admin
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 4 febbraio 2013, 17:34

Re: Le nozze con i fichi secchi

Messaggioda pavel » 10 gennaio 2014, 9:59

Suvvia.. Lodare Chirtoaca per un pò di luci Natalizie negli in cui invece, sotto l'amministrazione del nipotino, i costruttori amici stanno distruggendo ettari su ettari di verde pubblico per far posto a nuovi palazzoni colorati ma scadenti (mentre gli edifici di valore storico cadono a pezzi).
Diciamo che se Bernardazzi e Sciusev passeranno alla storia per aver costruito Chisinau il nipotino Chirtoaca forse invece sarà ricordato per averla resa, speriamo non in maniera irreversibile, la peggiore capitale d'Europa.
pavel
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 9 gennaio 2014, 16:48

Re: Le nozze con i fichi secchi

Messaggioda nikita » 10 gennaio 2014, 13:29

Caro Pavel, ricordi i vari sindaci che hanno preceduto Chirtoaca? Come ha detto sopra, è difficile amministrare una città senza denari. Nel mio intervento parlo delle luminarie natalizie, solo di quelle. La cementificazione? Mazzette a non finire! Ma non dipende solo dal sindaco.
Avatar utente
nikita
Site Admin
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 4 febbraio 2013, 17:34

Re: Le nozze con i fichi secchi

Messaggioda pavel » 10 gennaio 2014, 14:50

Per carità, sicuramente Chisinau avrà fatto dei progressi rispetto agli anni '90 quando chi c'era racconta che su Stefan Cel Mare ci fosse un solo lampione funzionante..
Tuttavia, siamo sicuri che il merito sia del sindaco e non dei bani arrivati dall'estero?
pavel
 
Messaggi: 3
Iscritto il: 9 gennaio 2014, 16:48

Re: Le nozze con i fichi secchi

Messaggioda nikita » 10 gennaio 2014, 16:59

pavel ha scritto:Per carità, sicuramente Chisinau avrà fatto dei progressi rispetto agli anni '90 quando chi c'era racconta che su Stefan Cel Mare ci fosse un solo lampione funzionante..
Tuttavia, siamo sicuri che il merito sia del sindaco e non dei bani arrivati dall'estero?

Certamente, ma non solo. Tutto in Moldova dipende dalla rimesse dall'estero. Senza di quelle sarebbe una landa desolata abbandonata da Dio e dal mondo.
Avatar utente
nikita
Site Admin
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 4 febbraio 2013, 17:34


Torna a Il Diario di Nikita












 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 30 ospiti


Zenisator
cron