La bocca della verità

Moderatore: Nikita

La bocca della verità

Messaggioda nikita » 28 agosto 2014, 6:34

"..La 27 august anul 2014 Republica Moldova marca cea de-a 23 aniversare a Independenței sale într-un context regional complicat. Era în plină desfășurare conflictul militar dintre Rusia și Ucraina. Moldova, la rândul său, era victima unui sever embargou impus de Rusia la toate produsele agricole, cu două luni mai devreme țara semnase Acordul de Asociere la UE și era condusă de cea mai coruptă guvernare din cei 23 de ani de independență. La capitolul nivel de viață, Moldova rămânea în continuare ceea ce devenise pe timpul guvernării comuniste – țara cea mai săracă din Europa. Un sfert din populația țării era plecată la munci peste hotare. Numim perioada aceasta în evoluția țării „oligarhică”, când se știa că circa 50% din economia Moldovei era controlată de câțiva oligarhi. Astăzi cunoaștem că cifra aceasta alcătuia, de fapt, 75%. În ciuda acestor realități, ziua de 27 august a fost marcată cu destul fast – depunere pompoasă de flori la monumentul lui Ștefan cel Mare, mare spectacol în PMAN de dimineață până noaptea târziu, o recepție bogată pentru 400 de persoane dată de președinție și impresionante focuri de artificii... ”

Constantin Cheianu

Traduzione:

"... Il 27 Agosto, 2014 la Moldova celebrare il 23 ° anniversario della sua indipendenza in un complicato contesto regionale. E' in corso un conflitto militare tra Russia e Ucraina.
La Moldova è vittima di un grave embargo imposto dalla Russia su tutti i prodotti agricoli, due mesi fa ha firmato l'associazione UE dal governo più corrotto nei 23 anni di indipendenza.
Per quanto riguarda il tenore di vita, la Moldova rimane quella che era dopo il governo comunista: il paese più povero d'Europa. Un quarto della popolazione è a lavorare all'estero. Io definisco questo periodo del Paese: "oligarchico". E' noto a tutti che circa il 50% dell'economia della Moldova è controllata da pochi oligarchi. Ma oggi sappiamo che la cifra vera è del 75%.
Nonostante queste realtà, il 27 agosto depositeranno fiori presso il monumento di Stefan cel Mare, festeggiamenti spettacolari in Piazza dureranno fino a tarda notte, un grande pranzo ricevimento per 400 persone ed infine impressionanti fuochi d'artificio ... "
Avatar utente
nikita
Site Admin
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 4 febbraio 2013, 17:34

Re: La bocca della verità

Messaggioda Alfredo Ferrari » 28 agosto 2014, 12:59

Mahhh, secondo me Cheianu (che stimo come umorista ma un po' meno come giornalista...) sta esagerando...
Non ammettere che tantissime cose son cambiate in meglio dal 2009 ad oggi vuol dire avere le fette di salame davanti agl'occhi!
In merito all'oligarchia posso essere anche d'accordo ma non bisogna MAI dimenticare che se oggi ci sono 5/6 oligarchi che controllano il 75% dell'economia nazionale prima del 2009 ce n'era UNO SOLO, all'anagrafe Oleg "Oleshka" Voronin che grazie alla presidenza del padre ha fatto il hazzo che ha voluto nell'economia nazionale...con le buone e anche con le cattive (vedi l'affare Andy's Pizza...)
Agenzia Viaggi "Go East - Go West" tour operator
Agenzia di consulenza "Est Invest" srl
Chisinau, Strada Mihai Eminescu 50, terzo piano, uff. nr. 314
Cellulare 00373/79679434 Tel./fax 00373/22/226962
https://www.chisinau-kishinev.com
https://www.estinvestsrl.com/
skype: alfredito1969

Immagine
Avatar utente
Alfredo Ferrari
Site Admin
 
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 febbraio 2013, 1:50
Località: Chisinau, Repubblica Moldova

Re: La bocca della verità

Messaggioda nikita » 30 agosto 2014, 6:24

Insomma tu dici che gli oligarchi che strangolano l'economia del paese oggi sono meglio di quelli di qualche anno fa? Mah...
Avatar utente
nikita
Site Admin
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 4 febbraio 2013, 17:34


Torna a Il Diario di Nikita












 


  • Argomenti correlati
    Risposte
    Visite
    Ultimo messaggio

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 35 ospiti


Zenisator
cron