Il formaggio pecorino e la ricotta

Moderatore: Nikita

Il formaggio pecorino e la ricotta

Messaggioda nikita » 18 febbraio 2014, 8:18

La mia vita in Moldova? Faccio quello che posso. Faccio un po' come il lavoro del casaro: ogni mattina con il latte appena munto faccio la ricotta. Il formaggio l'ho fatto in Italia, ora, con quello che resta, posso fare al massimo la ricotta. In Moldova non ho la pretesa di fare il formaggio, e poi ai moldavi non piacciono i formaggi stagionati come il pecorino. I moldavi preferiscono la "brinza", che sarebbe poi una specie di ricotta.
In Moldova non devo perdere tempo neanche a spiegare ai moldavi che il formaggio pecorino è meglio della ricotta. Non è mio compito e nessuno me lo ha chiesto.
Quando i moldavi scopriranno che il formaggio pecorino è meglio della ricotta, io non ci sarò più, sarò sotto un cumulo di terra, su una collina spazzata dal vento, sotto una croce con su scritto:
“Nicola Baldassare – 1948 - …........ Diceva che il pecorino è meglio della brinza ma nessuno lo stava a sentire”
Qualcuno mi verrà a trovare la domenica dopo Pasqua, nel “Pastele Blajinilor”, mi porterà dei fiori, le sarmale e un bicchiere di vino. Spero si ricorderà di portarmi anche del formaggio pecorino.
Lo preferisco anche da morto.
Avatar utente
nikita
Site Admin
 
Messaggi: 441
Iscritto il: 4 febbraio 2013, 17:34

Torna a Il Diario di Nikita












Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 23 ospiti


Zenisator
cron