La Pasqua dei defunti tra mangiate,bevute,cantate e ballate

La Pasqua dei defunti tra mangiate,bevute,cantate e ballate

Messaggioda Alfredo Ferrari » 29 aprile 2013, 17:10

Ogni anno la tradizione si ripete in Moldova, esattamente una settimana dopo la Pasqua ortodossa (che quest’anno sara’ il prossimo 5 e 6 maggio), si celebrerà la Pasqua dei defunti (in rumeno: pastele blajinilor), ricorrenza nella quale i cimiteri vengono letteralmente presi d’assalto da una folla festosa che, per un giorno, festeggia con i propri morti una specie di resurrezione parecchio chiassosa.
Intorno alle tombe vengono allestite delle vere e proprie tavolate con specialità della gastronomia moldava preparate preventivamente a casa mentre i più organizzati ed intraprendenti arrivano ad installare addirittura il barbecue tra una croce e l’altra.
Ovviamente il tutto è “irrigato” da fiumi di alcoolici, cosa che ha creato negli ultimi anni, purtroppo, un fatto molto più profano che sacro attorno a questa tradizionale ricorrenza.
Nelle province più settentrionali come Soroca, Otaci e Ocnita, che sono quelle con la presenza delle più grandi comunità ROM della Moldova si va ben oltre a quanto da me citato fin qui, essì perchè i ROM si portano anche l’orchestra al cimitero…e tra una canzone popolare e un “manele” si balla, si canta, si beve e si mangia per buona pace degli addetti alla nettezza urbana che il giorno successivo dovranno raccogliere una montagna di rifiuti e bottiglie infrante abbandonate in tutto il perimetro del campo santo…

pasqua defunti moldova moldavia.jpg
Non hai i permessi necessari per visualizzare i file allegati in questo messaggio.
Agenzia Viaggi "Go East - Go West" tour operator
Agenzia di consulenza "Est Invest" srl
Chisinau, Strada Mihai Eminescu 50, terzo piano, uff. nr. 314
Cellulare 00373/79679434 Tel./fax 00373/22/226962
https://www.chisinau-kishinev.com
https://www.estinvestsrl.com/
skype: alfredito1969

Immagine
Avatar utente
Alfredo Ferrari
Site Admin
 
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 febbraio 2013, 1:50
Località: Chisinau, Repubblica Moldova

esagerato...

Messaggioda irinamereuta » 29 aprile 2013, 19:03

Alfredo Ferrari ha scritto:Ogni anno la tradizione si ripete in Moldova, esattamente una settimana dopo la Pasqua ortodossa (che quest’anno sara’ il prossimo 5 e 6 maggio), si celebrerà la Pasqua dei defunti (in rumeno: pastele blajinilor), ricorrenza nella quale i cimiteri vengono letteralmente presi d’assalto da una folla festosa che, per un giorno, festeggia con i propri morti una specie di resurrezione parecchio chiassosa.
Intorno alle tombe vengono allestite delle vere e proprie tavolate con specialità della gastronomia moldava preparate preventivamente a casa mentre i più organizzati ed intraprendenti arrivano ad installare addirittura il barbecue tra una croce e l’altra.
Ovviamente il tutto è “irrigato” da fiumi di alcoolici, cosa che ha creato negli ultimi anni, purtroppo, un fatto molto più profano che sacro attorno a questa tradizionale ricorrenza.
Nelle province più settentrionali come Soroca, Otaci e Ocnita, che sono quelle con la presenza delle più grandi comunità ROM della Moldova si va ben oltre a quanto da me citato fin qui, essì perchè i ROM si portano anche l’orchestra al cimitero…e tra una canzone popolare e un “manele” si balla, si canta, si beve e si mangia per buona pace degli addetti alla nettezza urbana che il giorno successivo dovranno raccogliere una montagna di rifiuti e bottiglie infrante abbandonate in tutto il perimetro del campo santo…

pasqua defunti moldova moldavia.jpg
Alfredo Ferrari ha scritto:Ogni anno la tradizione si ripete in Moldova, esattamente una settimana dopo la Pasqua ortodossa (che quest’anno sara’ il prossimo 5 e 6 maggio), si celebrerà la Pasqua dei defunti (in rumeno: pastele blajinilor), ricorrenza nella quale i cimiteri vengono letteralmente presi d’assalto da una folla festosa che, per un giorno, festeggia con i propri morti una specie di resurrezione parecchio chiassosa.
Intorno alle tombe vengono allestite delle vere e proprie tavolate con specialità della gastronomia moldava preparate preventivamente a casa mentre i più organizzati ed intraprendenti arrivano ad installare addirittura il barbecue tra una croce e l’altra.
Ovviamente il tutto è “irrigato” da fiumi di alcoolici, cosa che ha creato negli ultimi anni, purtroppo, un fatto molto più profano che sacro attorno a questa tradizionale ricorrenza.
Nelle province più settentrionali come Soroca, Otaci e Ocnita, che sono quelle con la presenza delle più grandi comunità ROM della Moldova si va ben oltre a quanto da me citato fin qui, essì perchè i ROM si portano anche l’orchestra al cimitero…e tra una canzone popolare e un “manele” si balla, si canta, si beve e si mangia per buona pace degli addetti alla nettezza urbana che il giorno successivo dovranno raccogliere una montagna di rifiuti e bottiglie infrante abbandonate in tutto il perimetro del campo santo…

pasqua defunti moldova moldavia.jpg
irinamereuta
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 25 febbraio 2013, 15:35

Re: La Pasqua dei defunti tra mangiate,bevute,cantate e ball

Messaggioda Alfredo Ferrari » 29 aprile 2013, 20:34

Carissima Irina, intanto benvenuta sul forum! :)
Non esagero affatto quando parlo di come festeggiano pastele blajinilor i ROM, l'ho visto con i miei occhi l'anno scorso al cimitero di Soroca :D
Agenzia Viaggi "Go East - Go West" tour operator
Agenzia di consulenza "Est Invest" srl
Chisinau, Strada Mihai Eminescu 50, terzo piano, uff. nr. 314
Cellulare 00373/79679434 Tel./fax 00373/22/226962
https://www.chisinau-kishinev.com
https://www.estinvestsrl.com/
skype: alfredito1969

Immagine
Avatar utente
Alfredo Ferrari
Site Admin
 
Messaggi: 779
Iscritto il: 2 febbraio 2013, 1:50
Località: Chisinau, Repubblica Moldova


Torna a Feste, usanze & tradizioni popolari












Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Zenisator
cron